lunedì 30 novembre 2009

gelo al mandarino
















1/2 litro di succo
200 gr. di zucchero
4 fogli di gelatina

Mettere in acqua fredda i fogli di gelatina x 10 minuti; spremere tanti mandarini fino a raggiungere mezzo litro di succo e filtrarlo; togliere dall'acqua e strizzare i fogli di gelatina, metterli in una casseruola a fuoco dolce con poco succo, unire lo zucchero e lasciarlo sciogliere completamente, aggiungere poco a poco il resto del succo e lasciare sul fuoco per qualche minuto ( 2 / 3 minuti al massimo) non deve bollire.
Bagnare con acqua o liquore degli stampini e versare il gelo, lasciare in frigo per qualche ora.

sabato 28 novembre 2009

sugo con funghi secchi

Mettere i funghi secchi in acqua tiepida per 30 minuti.
Affettare sottilmente una cipolla e lasciarla rosolare in una casseruola assieme ad
1 spicchio di aglio con olio extra vergine di oliva, quindi aggiungere i funghi dopo averli lavati e scolati, lasciarli insaporire, sfumare con vino bianco, aggiungere dei pomodori pelati a pezzetti e lasciare cuocere per 15 minuti.

arance e salmone

Potrebbe essere preparato come antipasto, occorrono:
2 arance
250 gr salmone affumicato
100 gr maionese
1 bicchierino di brandy
1 limone

Sbucciare le arance e tagliare gli spicchi a pezzetti, mescolare con il salmone tagliato a pezzetti grandi quanto i pezzetti delle arance, aggiungere il succo del limone, il liquore e la maionese. Tenere in frigo fino al momento di portare in tavola.

giovedì 26 novembre 2009













Questi due premi li ho ricevuti da Joyce del blog crochemaniadajoyce.blogspot.com
si devono scrivere tre libri che hai letto e che hanno segnato tre momenti della tua vita, poi indicare 5 amici ai quali passare il premio.
Allora i tre libri sono: la Divina Commedia, i promessi sposi e un libro antico di ricette dell'Artusi.
Le amiche alle quali passo il premio sono:
Angela - angelapercaso.blogspot.com
Eleonora - filochepassione.blogspot.com
Teresa - mtgrazioli.blogspot.com
Barbara - ricettebarbare.blogspot.com
Mariarita - crocetteinrete.blogspot.com



"nessuno è più puro di un bimbo"




invece questo premio l'ho ricevuto da Laura del blog: countrylaura.blogspot.com
le regole del premio sono:
1- Postare la seguente frase: "Nenhum olhar è mais puro do que uma criança"
2- postare il premio
3- fare riferimento al forum "arte da Li" http//-katuki.blogspot.com
4- lasciare un commento rivolto a chi ti ha passato il premio
5- passare il premio a 10 amiche ed avvisarle
Ecco le amiche alle quali passo il premio:

France - pentoleeallegria.blogspot.com
Marcia - mbutori.blogspot.com
Rosa - ilfilochecrea.blogspot.com
Rosa - magliauncinettoeco.blogspot.com
Silvana - lanaecotone.blogspot.com
Annamaria - ipiccolitesori.blogspot.com
Edit - cud-edit.blogspot.com
Cassia - artesanatobycassia.blogspot.com
Grace - tejiendocongrace.blogspot.com
pennyna - ilmondoinduepenny.blogspot.com

Nonostante i nominativi sopra indicati, i premi possono ritirarli tutte coloro che seguono il mio blog e che lasceranno una traccia del loro passaggio.

domenica 22 novembre 2009

biglie morbide all'arancia












La buccia di arance non trattate (con tutto il "bianco")in acqua x 2 giorni, cambiando spesso l'acqua, trascorsi i due giorni scolare le buccette, pesarle e aggiungere lo stesso quantitativo di zucchero, mettere in una casseruola e lasciare cuocere x 15 minuti:
Lasciare raffreddare.
Frullare, aggiungere a piacere delle mandorle tritate, formare le pallette, passarle nello zucchero e lasciare asciugare, quindi disporle nei pirottini di carta oppure nel vassoio pronte da servire.

venerdì 20 novembre 2009

Girando nel web e nel blog: maravilhasdocroche, ho trovato diverse idee natalizie, questo il risultato...


















Il blog di Andrea: maravilhasdocroche è una fonte ricchissima di lavori e idee è piacevole dare un'occhiata e questo centrino l'ho trovato in questo blog anche se ho cambiato il colore dei fiori.

giovedì 19 novembre 2009

linguine al nero di seppia














350 gr di linguine
seppie con le sacche contenenti "il nero"
concentrato di pomodoro - oppure passata di pomodoro
vino bianco, cipolla, olio extra vergine d'oliva-1 foglia di alloro- sale - pepe

Questo è un piatto siciliano ed io lo preparo cosi...

Affettare sottilmente e lasciare imbiondire una cipolla in una casseruola con olio. Aggiungere un poco di concentrato di pomodoro e diluire con poca acqua, se si utilizza la passata non aggiungere acqua, unire l'alloro e le sacche tagliate per fare uscire il nero.
Nel frattempo mettere le seppie a pezzetti in una padella con poco olio e lasciare asciugare l'acqua che verrà fuori, sfumare con poco vino bianco.
A questo punto versare le seppie nel sughino e cuocere per 5 minuti.
Lessare la pasta e condire, aggiungendo sale e pepe q.b.

Quando si vuole eliminare facilmente l'aglio da una pietanza senza fare ricerche talvolta difficili, utilizziamo uno stuzzicadente e....subito trovato!
Sapete come fare a conoscere le arance? se sono naveline oppure tarocchi? ecco in queste due foto la differenza!


sabato 14 novembre 2009














Questo centrino natalizio è molto bello e la mia musa ispiratrice è stata Miva del blog: miva63crochet, che ringrazio tantissimo per i bei lavori che è possibile trovare nel suo blog.

venerdì 13 novembre 2009

monogrammi














I monogrammi possono essere incorniciati e quindi appesi nella cameretta dei bimbi, oppure in camera da letto.

















Alberelli come questi li ho visti sui blog:
maravilhasdocroche e sandracroche
quindi ho deciso di farli col colore verde sfumato.

scaldamani












Grazie!!!
Ho ricevuto ancora un premio, mi è stato donato da diverse amiche :
Armanda -fantasiedelizienonsolo.blogspot.com
girasolina -ilgirasolecreativo.blogspot.com
Laura -countrylaura.blogspot.com
Gabriella -grazie-a-voi.blogspot.com

Il premio lo dono a tutte coloro che passano dal mio blog.

giovedì 12 novembre 2009


Un altro premio! Grazie a Laura del blog : lauraivonnecreaciones.blogspot.com
dovrei passarlo a 5 amiche e poi dire 5 cose che riguardano me!
Allora intanto le cinque cose su di me sono:
1- ringrazio sempre nostro Signore della famiglia che mi ha voluto regalare
2- sono una donna serena e tranquilla
3- desidero soltanto la pace dappertutto
4- sono soddisfatta della mia vita
5- mi piace avere tante persone simpatiche con le quali relazionarmi
Adesso dovrei passare il premio a 5 amiche....allora desidero che il premio sia di tutte coloro che seguono il mio blog!!!

martedì 10 novembre 2009

penne con broccoletti gustosi

300 gr pennette rigate
alcune cimette di broccoletti
1 cipolla
1 spicchio di aglio
1 cucchiaio di uvetta
1 cucchiaio di pinoli
grana grattugiato
sale ,pepe
In una casseruola con olio extra vergine di oliva lasciare rosolare la cipolla e l'aglio, aggiungere l'uvetta e rimescolare finchè si sarà "gonfiata", quindi aggiungere i pinoli ed i broccoletti lessati a parte; lasciare insaporire e se necessario aggiungere poca acqua di cottura della verdura e cuocere per 15 minuti.
Cuocere la pasta, scolarla e lasciarla insaporire per qualche minuto in padella col sughino, mantecate col formaggio grattugiato e portare in tavola.

lunedì 9 novembre 2009

garganelli

La pasta fatta in casa è certamente buonissima e questa preparazione è stata fatta con: 500 gr farina di semola di grano duro,3 uova, 1 cucchiaino di olio per dare elasticità all'impasto, un pizzico di sale , se occorre aggiungere pochissima acqua tiepida, impastare finchè si ottiene una pasta liscia, lasciare riposare per 15 minuti, quindi passarla nella macchinetta (come foto) tagliare dei quadratini e con l'arnese degli gnocchi e uno spiedino di legno formare i garganelli.





domenica 8 novembre 2009

presina natalizia


















Nel periodo natalizio è piacevole addobbare tutta la casa a festa e anche in cucina è carino trovare una presina a tema, e questa l'ho trovata su:
crear-con-hilos.blogspot.com

















Questo simbolo del Natale l'ho trovato sul blog: recantodasborboletas-simoninha, è molto bello, semplice da fare e ringrazio ancora Simonina per le spiegazioni che ha postato sul suo blog

venerdì 6 novembre 2009

Lo schema è nel blog di silvitacrochet, mi è piaciuto realizzarlo di due colori:

salse e creme

Crema rosa
Frullare 200 gr di prosciutto cotto con 200 gr panna da cucina, unire poco alla volta due o tre cucchiai di besciamella ed aggiungere due cucchiaini di brandy, regolare di sale. E' adatta per tartine e panettone gastronomico.
Salsa rosa
mescolare maionese con ketchup e poco brandy.
Salsa di cetrioli o tzatziki
250 gr yogurt naturale
1 cetriolo
1 spicchio di aglio
1 cucchiaio di olio
foglioline di menta
Sbucciare il cetriolo e tagliare a fettine sottili e poi a pezzetti, schiacciare l'aglio, quindi mescolare con lo yogurt, aggiungere la menta , l'olio, sale e pepe, mescolare bene e lasciare in frigo per qualche ora.Questa salsa è buona sui crostini oppure per condire pesce alla griglia.














Visitando il blog maravilhasdocroche mi è piaciuto questo cuore che ho realizzato, ma l'ho trasformato in sacchetto, unendo due cuori con maglie basse eseguite con un colore vivace

mercoledì 4 novembre 2009

suggerimenti ...economici...

profumo per aspirapolvere
Quando utilizziamo l'aspirapolvere al posto della tavoletta di profumo, prendere due dischetti di cotone, quelli che si usano per struccarci, bagnarli con l'essenza di lavanda (si acquista in bottigliette) e metterli nell'apposita vaschetta dentro l'aspirapolvere.
pulizia di vetri senza detersivi
Riempire un vaporizzatore con acqua e aceto, spruzzare sulla superficie da pulire ed asciugare con carta di giornale.
tappeti
I fogli dei giornali possono servire per avvolgere i tappeti e le coperte di lana, infatti l'odore dell'inchiostro terrà lontane le tarme.
trucco per cerniera lampo
Se la lampo si è bloccata, passare sui dentini della stessa una candela, oppure un pezzo di sapone, aprire e chiudere un paio di volte.

Qualche lavoretto natalizio













Questo centrino visto da:maravilhasdocroche e realizzato con i colori del Natale, però è carino anche con altri colori.

lasagne con la zucca

Una preparazione veloce, gustosa e delicata!
Lasciare rosolare una cipolla con poco olio, aggiungere pezzetti di zucca, aggiungere poca acqua e lasciare cuocere x 5 minuti ( in pentola a pressione), nel frattempo preparare una besciamella, (burro, farina e latte)insaporire con noce moscata; a questo punto frullare la zucca e mescolare alla besciamella.
In una pirofila adagiare la pasta,(lasagne fresche oppure quelle secche) il composto di besciamella, formaggio a pezzetti e prosciutto cotto, grana grattugiato, fare tre strati oppure 4, finire con grana , coprire con alluminio lasciare a riposo x mezz'ora, quindi infornare a 180° x circa 30 minuti.
Per ottenere un sapore più deciso è possibile sostituire il prosciutto con spek ed il formaggio con provoletta affumicata .

farfalle con alici e piselli

300 gr farfalle
200 gr alici
200 gr piselli
1 cipolla
Stufare la cipolla aggiungere i piselli, poca acqua e lasciare cuocere per 10 minuti.
Aggiungere le alici diliscate e continuare la cottura ancora per 5 minuti. Lessare la pasta e saltarla un attimo in padella col sughetto.

Salsa con capperi

50 gr capperi
1 acciuga
1 spicchio di aglio
mezzo bicchiere di olio extra vergine di oliva
1 cucchiaino di aceto bianco
peperoncino, origano, prezzemolo
Frullare tutti gli ingredienti per qualche minuto, si otterrà una emulsione profumata pronta per condire la pasta.

Fettine panate











fesa di vitello oppure petto di pollo
pangrattato aromatizzato
olio extra vergine di oliva
grana grattugiato

Ungere le fettine di carne con l'olio, impanarle e su ogni fetta aggiungere un poco di grana, disporle in una pirofila foderata con carta forno, infornare a 200° per 10 minuti.
Se invece dell'olio si utilizza lo strutto le fettine saranno ancora più morbide!

Biscotti regina















500 gr farina 00
100 gr strutto
100 gr zucchero
1 dl latte
2 uova
10 gr ammoniaca per dolci
buccia di limone
glassa: 500 gr zucchero e 1 decilitro di acqua con la buccia di un limone

Impastare tutti gli ingredienti fino ad ottenere un impasto morbido ed omogeneo. Ricavare dei pezzetti grandi quanto una noce e formare delle pallette oppure dei cilindri grandi quanto un dito.
Disporli in una teglia foderata con carta forno ed infornare a 180° per 15 minuti,
badando a non lasciarli dorare.Sfornare i biscotti e lasciarli raffreddare.
Preparare la glassa: in una casseruola su fuoco moderato mettere l'acqua, lo zucchero e la buccia del limone, rimescolare finchè lo zucchero sarà sciolto e
diverrà bianco , attenzione a non lasciarlo caramellare!
Togliere la casseruola dal fuoco e immergere i biscotti nella glassa, quindi disporli su un vassoio ad asciugare per qualche ora.
Volendo preparare la glassa al cioccolato, aggiungere allo zucchero 2 cucchiai di cacao amaro e togliere la buccia del limone.

Ciambella bianca e nera














400 gr farina 00
350 gr zucchero
200 gr burro
50 cacao amaro
4 uova
2 bicchieri di latte
1 bustina di lievito per dolci

Prelevare dalle dosi un poco di zucchero e mescolarlo assieme a poco latte al cacao, quindi sbattere le uova con lo zucchero, aggiungere la farina, il latte,il burro morbido e per ultimo il lievito.
Mescolare una parte dell'impasto al cacao già pronto, quindi versare in una pirofila imburrata alternando la parte bianca a quella scura; infornare a 180° per 40 minuti.

Ciambella con mele e noci

come misurino utilizzo un bicchiere di carta, quindi:

3 bicchieri di farina
1 bicchiere di zucchero
1 bicchiere di olio
1 bicchiere di noci a pezzetti
3 uova
3 mele a pezzettini
1 bustina di vanillina
1 cucchiaio raso di bicarbonato

Sbattere le uova con lo zucchero, aggiungere gli altri ingredienti, infornare a 180° x 1 ora.
Dopo avere bagnato le mele con acqua frizzante o con acqua acidulata (con il limone) per non farle annerire, passatele nella farina, questo serve a farle rimanere in mezzo all'impasto e non farle precipitare in fondo.
_________________

martedì 3 novembre 2009

ciambella con nocciole














300 gr farina
200 gr zucchero
200 gr nocciole
150 gr burro
1 bicchiere di latte
3 uova
1 bustina di lievito per dolci

Sbattere le uova con lo zucchero aggiungere il burro morbido, la farina poco a poco, il latte,le nocciole tritate grossolanamente e per ultimo aggiungere il lievito sciolto in pochissimo latte, infornare a 180 ° x 40 minuti.

Sformato di zucchine













2 zucchine
2 uova
Grana grattugiato
Galbanino
Prosciutto cotto
Sale, pepe,pangrattato

Grattugiare le zucchine, oppure tagliarle a pezzettini, metterle in una ciotola, aggiungere sale e pepe, uova, grana, pangrattato, "galbanino" a cubetti, prosciutto a pezzetti e mescolare bene tutti gli ingredienti, ungere una pirofila con burro, cospargere con pangrattato, versare il composto ed infornare a 200° per circa 10 minuti.

lunedì 2 novembre 2009

pesto di zucchine

Buono per condire la pasta.
E' preferibile utilizzare le zucchine lunghe.
Invece di stufare la cipolla poi aggiungere le zucchine e poi e poi, ho usato la pentola a pressione e in 10 minuti ho fatto tutto:
2 zucchine verdi
1 carota
1 gambo di sedano
1 cipolla
Mettere tutto nella pentola a pressione, 10 minuti di cottura dal sibilo, poi ho lasciato raffreddare e frullato bene il tutto, ho aggiunto del peperoncino, basilico e dell'olio extra vergine di oliva.

domenica 1 novembre 2009

"NZUDDI"














400 gr farina 00
250 gr zucchero aromatizzato all'arancia(vedi preparazioni)
1 dl e mezzo di acqua
50 gr mandorle tritate finissime
1 cucchiaino raso di ammoniaca
mezzo cucchiaino raso di cannella
mandorle intere da appoggiare sui biscotti
1 cucchiaio di farina e 2 cucchiai di zucchero semolato mescolati

Impastare bene tutti gli ingredienti con poca acqua per volta, fino ad ottenere un composto morbido ed omogeneo.
Formare un cilindro e tagliare tanti tocchetti uguali.
Rotolare le palline formate nel misto di farina e zucchero, schiacciare un poco al centro, disporre una mandorla e disporre in una teglia rivestita con carta forno, infornare a 180° per 15 minuti.
Durante la cottura si appiattiscono e si allargano, quindi disporre i biscotti non troppo vicini.

Questa "coccola dell'amicizia" mi è stata donata da Laura del blog: lauraivonnecreacionesche




mentre questo premio l'ho ricevuto da Jessica del blog: luncinettodijessica, ringrazio le due amiche del regalo, che dono a mia volta a:
Teresa : mtgrazioli.blogspot.com
Joyce : crochemaniadajoyce.blogspot.com
Nelita : nelitapontocruz.blogspot.com
Cassia : artesanatobycassia.blogspot.com
Raggioverde : unpuntotiralaltro.blogspot.com
Lulica : lulicaysusmanualidades.blogspot.com
Suzaninha: suzaninha-meucantinhoespecial.blogspot.com
Rosy :rosy-ilmiomondo.blogspot.com
Vanda: ilmiomondodilana.blogspot.com
Loredana: maniefantasia.blogspot.com

Rame di Napoli















Questi biscotti sono tipici siciliani di questo periodo, non sono difficili da preparare e sono ottimi.

500 gr farina 00
3 dl latte
70 gr cacao amaro
200 gr zucchero
50 gr miele
70 gr burro
3 cucchiaini rasi di cannella (in polvere)
alcuni chiodi di garofano (schiacciati col batticarne)
1 cucchiaino raso di ammoniaca x dolci

per guarnire
marmellata di albicocche o arancia
5 cucchiai di cacao amaro
5 cucchiai di zucchero a velo
5 cucchiai di latte
granella di zucchero oppure pistacchi tritati oppure mandorle tritate

Impastare bene tutti gli ingredienti lasciando per ultimo l'ammoniaca, l'impasto risulterà denso e appiccicoso, a questo punto foderare con carta forno una pirofila e aiutandovi con due cucchiai (oppure bagnandovi le mani) formate dei biscotti ovali o rotondi, infornare a 180° x 15 minuti, all'interno resteranno morbidi, sfornateli e pennellare la superficie con un velo di marmellata liquida e lasciateli raffreddare.
Nel frattempo preparare una glassa al cioccolato mettendo in un pentolino: latte, zucchero e cacao rimescolate con un frustino sul fuoco bassissimo x 5 minuti, vedrete che il composto diventa denso e lucido, toglietelo dal fuoco, sui biscotti spennellare un velo di marmellata e quindi la glassa e la granella di zucchero, mettere in frigo a solidificare.
La glassa può essere preparata con cioccolato fondente sciolto a bagnomaria con una noce di burro.
_________________
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...